Fior di Pelle
Amicidipelle
Centro Studi GISED

Padiglione Mazzoleni
Presidio Ospedaliero Matteo Rota
Via Garibaldi 13/15
24122 Bergamo

Tel  +39 035 2278 720
Fax +39 035 2278 673

info@fiordipelle.it
info@centrostudigised.it
www.fiordipelle.it
www.centrostudigised.it
Fior di pelle è un sito che, anche attraverso la collaborazione dei naviganti in rete, raccoglie citazioni letterarie sul tema della "pelle" e dei suoi "annessi" costituendo un "archivio di citazioni" consultabile attraverso "parole chiave" o testo libero. Fior di Pelle è un'iniziativa del Centro Studi GISED in parte sostenuta da Grunenthal.

Perchè "Fior di pelle"?
Attraverso la raccolta sistematica di citazioni letterarie (dalla letteratura maggiore e minore) ci si propone di offrire strumenti per comprendere la complessità dei linguaggi che riguardano il corpo umano ed il particolare valore che la "pelle" assume in tali linguaggi in quanto organo di confine tra un "dentro" ed un "fuori" ed in quanto "luogo" di metafore, simboli (si pensi alle pratiche di decorazione della pelle), analogie e, in ultima analisi, strumento di relazione e comunicazione che permette di dire cose altrimenti indicibili, o non dicibili con altrettanta intima proprietà. "Ciò che di più profondo esiste nell'uomo è la pelle", affermava Paul Valéry.

Come funziona "Fior di pelle"?
Il sito ospita citazioni letterarie che vengono raccolte attraverso un'attività sistematica di ricerca da parte di un piccolo gruppo editoriale ed attraverso le segnalazioni dei naviganti in rete che possono anche inviare suggerimenti, commenti ed ogni altra comunicazione. Per segnalare una citazione basta andare alla sezione "inserisci" e seguire le istruzioni. Per consultare le citazioni si utilizza la sezione "ricerca".

A chi si rivolge "Fior di pelle"?
Ci auguriamo che svariati utenti possano trovare interesse nel sito "Fior di pelle":
- lettori accaniti che possono ottenere spunti per le proprie letture pur partendo da un protagonista "sui generis" come è "la pelle" o da un punto di vista un po' particolare come quello della pelle e dei suoi linguaggi
- medici ed altro personale sanitario che con la "pelle" propria e degli altri a vario titolo hanno a che fare. I dermatologi, in particolare, possono trovare strumenti che permettano di evitare approcci "riduzionisti" nell'affrontare i problemi di pazienti "malati di pelle"
- ricercatori delle scienze umane, antropologi, pubblicitari, e molti altri ancora... il linguaggio della pelle è trasversale.